Italiano



COSA DETERMINA LA NASCITA DI UNA FORESTA PLUVIALE?

Ogni foresta pluviale č unica nel suo genere ma esistono alcuni denominatori comuni sempre uguali per tutte le foreste.
  • Luogo: le foreste pluviali si sviluppano nei "tropici"
  • Piogge: le foreste pluviali ricevono almeno 200 centimetri di pioggia ogni anno
  • Volta di foglie: le foreste pluviali hanno una volta di foglie che č al livello dei rami e delle foglie degli alberi formata dall'estrema vicinanza degli alberi nella foresta pluviale. La maggior parte delle piante e degli animali delle foreste pluviali vive nello strato delle liane. Lo strato delle liane di solito si trova a 30 metri dal suolo.
  • Biodiversitā: le foreste pluviali hanno un altissimo livello di biodiversitā. Biodiversitā č il nome che si dā ad ogni elemento degli esseri viventi - come piante, animali e funghi - che si trova in un ecosistema. Gli scienziati credono che circa la metā delle piante e degli animali trovati nella terra emersa vivano nelle foreste pluviali.
  • Relazione simbiotica tra le specie: le specie nelle foreste pluviali spesso lavorano insieme. Una relazione simbiotica č una relazione dove due specie differenti beneficiano dell'aiutarsi l'una con l'altra. Per esempio alcune piante producono piccole strutture abitative e zucchero per le formiche. In cambio le formiche proteggono le piante da alcune specie di insetti che vogliono nutrirsi delle loro foglie.


Scritto da Rhett A. Butler. Tradotto da Gioia Gange, Zoe Magazine




Italiano | Circa il Web site | Fotos | Inglese | PDF

©2008 Rhett Butler